Veterinari


Televisione ed animali: i cani e i gatti sono interessati a ciò che scorre in tv?

Una domanda che spesso molti padroni di cani e di gatti si pongono riguarda il difficile e strano rapporto che gli animali domestici hanno con la tv. Alcuni cani ed alcuni gatti appaiono totalmente disinteressati alle immagini trasmesse dalle nostre televisioni, mentre altri sembrano molto partecipi e a volte appaiono anche molto comunicativi con i personaggi che vedono in televisione.

Non è raro vedere un gatto arrampicarsi sul piccolo schermo mentre tenta di acchiappare un fantasioso insetto o mentre si lancia per rincorrere il pallone da calcio protagonista delle partite trasmesse in tv, ed è altrettanto curioso sorprendere il proprio cane mentre sta seduto davanti alla tv con totale (almeno apparente) interesse verso ciò che sta guardando. Ma i cani e i gatti guardano davvero la televisione?

La domanda è solo in apparenza banale, e vale la pena di approfondire la questione. Sia i cani che i gatti, pur non potendo vedere le immagini esattamente come noi, sono dotati di visione stereoscopica e possono distinguere i colori. Questo significa che, se ci sembra che i nostri amici animali siano interessati a ciò che stanno guardando in tv è perché realmente le immagini trasmesse li stanno intrattenendo. Certo, non nello stesso modo in cui siamo interessati noi esseri umani, ma sicuramente il fatto che essi guardino con attenzione lo schermo televisivo è indice di un interesse. Naturalmente, però, la loro può essere solo attenzione verso le immagini: sia i cani che i gatti non hanno la facoltà intellettiva di interpretare ciò che stanno vedendo, e pertanto il loro interesse si ferma alle immagini che vengono trasmesse in tv.