Veterinari


Canarini: alimentazione corretta contro il freddo

In quanto volatili, i canarini necessitano di alimentazioni specifiche ed utili per combattere varie malattie o patologie, ma anche per fronteggiare problematiche dovute all’eccessivo caldo oppure al freddo ed alle gelate invernali.

In questo articolo ci occuperemo di come aiutare i canarini ad affrontare il freddo anche da un punto di vista alimentare, nonostante la loro alimentazione sia, in natura, molto semplice e di facile reperimento. Luogo comune vuole che i canarini mangino solamente semi: niente di più sbagliato! Molti canarini, infatti, presentano problemi come scompensi o segnali di cattiva nutrizione – assenza di vitamine e Sali minerali, ad esempio – proprio a causa della scarsa conoscenza dei loro padroni, che trattano l’uccellino più come un soprammobile che come un essere vivente.

Quante persone – non appassionate di canarini – sono a conoscenza del fatto che questi esserini, in natura, si nutrono anche di verdure, bacche, grani, frutta e legumi? E quanti sanno che, a seconda della stagione, la loro alimentazione varia e può essere uno strumento per combattere problemi di salute e per essere più sani e più forti? In inverno, ad esempio, i canarini avrebbero bisogno di un cibo più ricco di grassi, che fornisca loro maggiore energia e gli permetta di essere più forti e resistenti contro il freddo: è quindi importante somministrare ai nostri amici volatili un pastone morbido e un misto semi ricco, che li renda più forti grazie all’apporto di vitamine.