Veterinari


Cani: perché scegliere un cane da Pastore di Oropa

Razza antica formatasi secoli orsono nel territorio biellese, il Cane da Pastore di Oropa ha una storia antica, che non può non considerare quella di altre razze di animali domestici utilizzati, nell’arco alpino, come cani da pastore, conduttori e guardiani di bestiame.

Attualmente questo cane non ha una specifico standard riconosciuto ufficialmente, ma caratteristiche fisiche principali del pastore di Oropa sono senza dubbio l’eleganza e la potenza, un accoppiamento efficace ed interessante, che, insieme alle sue doti di intelligenza e destrezza, lo rendono un ottimo cane da pastore ma anche da guardia.

Il suo utilizzo principale era, nell’antichità, quello di conduttore e guardiano del bestiame dell’arco alpino, come la pecora bergamasca e i bovini valdostani, ma ad oggi esso è considerato idoneo agli impieghi più disparati: ciò è possibile soprattutto grazie alla sua intelligenza molto spiccata ed alle sue doti di apprendimento veloce. Il Cane da pastore di Oropa è anche un cane molto coraggioso, e queste caratteristiche lo rendono utile anche nella guardia; non manca però, in lui come in molti altre razze di cani, la caratteristica dell’attaccamento al padrone, che lo rendono un animale unico nel suo genere. Forte ed equilibrato, sa agire con estrema prudenza di fronte agli attacchi esterni, senza essere eccessivamente impavido o temerario.