Veterinari


Proteggere i canarini dalle zanzare

Molti pensano – a torto – che tenere un canarino in casa significhi avere un animale che non crea troppi problemi e non desta troppe preoccupazioni. In realtà, anche un essere così piccolo può ammalarsi, avere dei problemi comportamentali e, se non curato correttamente, anche morire.

È quindi molto importante capire che un animale – di qualunque razza, tipo o stazza – va sempre trattato con la massima attenzione e con la massima cura: non dovranno mai mancare al canarino le cure per la sua salute, ma anche prevenzione ed attenzione dal punto di vista alimentare. In estate, poi, il pericolo per questi splendidi uccelli canterini può essere molto più forte, perché è proprio in questo periodo dell’anno che essi sono soggetti al morso di insetti fastidiosi anche per l’essere umano, le zanzare.

È quindi fondamentale proteggere i canarini dagli insetti il cui morso può rivelarsi per loro letale: il morso delle zanzare, ad esempio, che se da un lato sono in grado di creare lesioni molto importanti alla pelle – specialmente alla zampa – dall’altro lato possono trasmettere il vaiolo, causa di morte per i nostri cari uccellini.

Per difendere i nostri canarini dall’attacco delle zanzare è possibile adottare diversi sistemi: candele alla citronella per gli esterni, luci spente quando non necessario, ed altre soluzioni naturali che possono eliminare il problema alla radice. A questo proposito, bisogna poi spiegare che è molto importante evitare di diffondere nella casa pesticidi e sostanze pericolose non solo per l’essere umano, ma anche per l’animale. Una soluzione importante ed affidabile consiste nell’avvolgere la gabbia con delle zanzariere apposite, per evitare che qualche insetto possa addentrarsi nella gabbia e pungere il nostro canarino.