Veterinari


Costruire un tiragraffi bello ed economico con il fai da te

Chi possiede un animale sa benissimo che le spese per il suo mantenimento possono essere molto ingenti, e ciò può risultare parecchio pesante soprattutto in periodi di forte crisi economica. Se teniamo un animale, dobbiamo infatti non solo essere consapevoli delle cure che esso richiede e che è giusto dargli, ma anche di possibili imprevisti come interventi, cure e visite dal veterinario che possono naturalmente pesare molto sul nostro budget.

Se non è giusto e non è indicato risparmiare sulla salute e sul benessere del nostro caro amico a quattro zampe – tassativamente no al cibo economico, di sottomarca o agli avanzi dei nostri pranzi o delle nostre cene – è tuttavia possibile trovare delle soluzioni per risparmiare qualche soldino almeno per quel che riguarda la parte del gioco ed il momento di svago.

Per quanto concerne i gatti, è risaputo che un felino sia in grado di trasformare in gioco qualunque oggetto, anche una semplice pallina di carta stagnola: perché allora non costruire un simpatico tiragraffi con le nostre mani? In commercio esistono diversi grattatoi davvero bellissimi, ma spesso anche troppo costosi; per mettere al sicuro la nostra casa dalle unghie degli amati felini è sufficiente qualche materiale semplice ed economico da trovare, e molta fantasia.

Legno per i ripiani – si può riciclare un vecchio tavolo, o del compensato, ad esempio – ma anche semplici cassette di legno o di plastica, gomitoli di corda o sisal, jeans o vecchi maglioni per il rivestimento, colla per legno, viti, chiodini e piedini per rialzare il tiragraffi sono solo alcuni dei materiali che possiamo utilizzare: la fantasia e la creatività renderanno il nostro tiragraffi davvero simpatico ed originale, proprio a prova di micio!

 

Immagine: greenme.it