Veterinari


Come insegnare ad un cane a dare la zampa

Insegnare ad un cane qualcosa può sembrare difficile, ma in realtà molto spesso è più difficile a dirlo che a farlo: i cani, infatti, sono molto propensi ad accettare gli insegnamenti da parte del padrone, ovvero colui che considerano il loro “capo branco”.

Tuttavia, sebbene si consigli di iniziare ad abituare il cane ad apprendere alcuni esercizi sin da quando è un cucciolo, è molto importante che l’animale si senta a proprio agio e non si senta in qualche modo obbligato a qualcosa. Insegnargli a dare la zampa è sicuramente uno dei primi esercizi che possiamo fare non solo per dare l’insegnamento al cane, ma anche per consentirgli di intraprendere con noi un percorso di crescita e di fiducia reciproche.

Prima di tutto, cerchiamo di far stare il cane nella posizione “seduto”, magari accovacciandoci di fronte a lui ed accarezzandolo dolcemente. In una mano, teniamo un bocconcino a lui ghiotto, chiudiamo il pugno in modo che il nostro amico a quattro zampe percepisca l’odore del cibo.

Piano piano, alziamo il pugno in modo che per acchiappare la ghiottoneria, il cane debba allungare una zampa: quando la sua zampa avrà toccato la nostra mano, diremo “zampa”, e daremo al nostro cane il cibo che si è meritato. Attenzione: questo è solo un inizio, perché il cane dovrà imparare a dare la zampa senza il cibo, ma semplicemente seguendo il nostro insegnamento