Veterinari


Animali e spese: risparmiare senza rinunciare alla qualità

Una delle motivazioni che spesso induce molte persone ad evitare di adottare un animale è sicuramente quella economica: a meno che non si decida di prendersi cura di un animale in maniera non propriamente corretta – ovvero non garantendogli tutte le cure necessarie alla sua sopravvivenza – è pur vero che adottare un cane o un gatto comporta molto spesso delle spese che potremmo suddividere in “ordinarie” e “straordinarie”, e che alla lunga possono pesare molto sulle tasche del padrone.

Le spese “ordinarie” rappresentano tutto ciò che serve all’animale per vivere bene e con dignità: in primis il cibo – cibo secco e cibo umido in molti casi -, ma ad esso si aggiungono le sabbiette (o lettiere) per i gatti e per i piccoli cani, gli shampoo per i lavaggi, gli shampoo a secco per i lavaggi a secco, ecc.

Tra le spese “straordinarie”, invece, sono da annoverare i primi vaccini, i vaccini annuali, cucce, coperte, guinzagli e collarini, spazzole ed oggetti d’uso quotidiano, sacchetti per i bisogni, ciotole, palettine per la raccolta della sabbietta sporca, e naturalmente detergenti e disinfettanti adatti alla pulizia delle toilette del gatto, e molto altro ancora. Se si intende adottare un animale garantendo tutte le cure necessarie ad una sopravvivenza dignitosa, queste spese possono essere abbastanza pesanti e la loro entità rappresenta uno dei motivi principali per i quali si sceglie di rimandare l’adozione.

Tuttavia, ad oggi esistono diverse possibilità che permettono di risparmiare almeno sulle spese ordinarie: ad esempio, molti siti Internet permettono di acquistare cibo per animali ad ottimo prezzo, spesso anche ottenendo sconti ed offerte, a prezzi davvero imbattibili sul mercato. Molti negozi online specializzati nella vendita di prodotti per animali garantiscono infatti un abbattimento del prezzo che può raggiungere il 10% o anche di più: in questo modo, acquistare il cibo per il proprio gatto può significare un risparmio molto consistente, un vero e proprio incentivo ad acquistare cibo di qualità risparmiando.